Sanità, il Soa assicura partecipazione all'incontro in programma dopodomani ad Agnone

| di Andrea Di Paolo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Sanita' in Molise: Uniamo le lotte dei vari territori dall'alto al basso molise per una grande mobilitazione di protesta.Si abbia il coraggio di indire collettivamente uno sciopero Generale per il diritto alla salute e alla sanita' pubblica.La popolazione e' all'esasperazione.

La solidarieta' e la vicinanza politico e sindacale va  alla lotta che sta portando avanti il ''comitato in seno al problema'' di Isernia che oggi ha presidiato con numerosi cittadini dinanzi la sede del consiglio regionale sulle condizioni precarie del Veneziale e in particolare sulla paventata soppressione del reparto senologia , in questi giorni  e precisamente il 24 Ottobre ad Agnone parteciperemo ad un incontro con associazioni e cittadini per affrontare la desolante situazione dell'Ospedale di Agnone , zona di montagna gia' penalizzata con il rischio di distruggere anche quel poco che e' rimasto dato che a piani di rilancio della struttura nemmeno l'ombra, anzi sembrerebbe con l'imminente pensionamento dell'unico dottore del reparto medicina e senza assunzioni in vista  si rischierebbe grosso, nonostante la classe politica regionale sfacciatamente continua a tenere i toni bassi e invita alla modalita' moderata, cosi' vale per Larino che e' sceso un silenzio assordante per l'ormai  ex Ospedale Vietri . I grandi sindacati confederali oltre che presenziare a tavoli istituzionali e dibattitti televisivi locali dovrebbero coinvolgere tutto il tessuto sociale della regione e scendere in piazza sfociando in uno sciopero generale per la sanita' pubblica e per il diritto alla salute  , ormai le fiaccolate pacifiche o i girotondi a cospetto dell'arroganza di una classe politica che ha di fatto favorito i privati sono gia' risultati sterili e inconcludenti e solo di facciata. Solo la base coinvolgendo tutte le parti sociali ci puo' riuscire.Noi ci siamo

 

per il SOA Sindacato Operai Autorganizzati .

Andrea Di Paolo

Andrea Di Paolo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK