Il Comune di Campobasso pronto a recepire le direttive del Ministero dell’Interno per risolvere la problematica nata con l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

 

A seguito delle segnalazioni giunte negli uffici comunali da parte di alcuni cittadini che da qualche settimana hanno riscontrato un improvviso cambiamento dei propri codici fiscali, il Comune di Campobasso specifica che ha completato l’adesione all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente nei primi mesi del 2019. 

 

L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali. 

 

L’operazione ha comportato, in molti Comuni e non solo a Campobasso, un aggiornamento dei dati relativi alla popolazione residente con conseguente generazione di nuovi codici fiscali.

 

È emersa pertanto la necessità del rilascio in alcuni casi, unitamente alle carte d’identità, di nuove tessere sanitarie collegate al nuovo codice fiscale.

 

È per questo in corso sin da subito un’intensa e immediata attività di consultazione con il Ministero dell’Interno, per il tramite della Prefettura di Campobasso, al fine di esaminare la problematica ed eliminare ogni disagio degli utenti.

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK