Truffe agli anziani: Carabinieri organizzano ciclo di conferenze sul tema

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA


I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, hanno posto in essere un ciclo di conferenze rivolte alle persone della terza età e finalizzato ad orientarle su come difendersi dal fenomeno nazionale delle truffe. Frequenti, purtroppo, sono le segnalazioni di episodi che hanno visto coinvolte le fasce più deboli della società ed in particolare gli anziani quali vittime delle più svariate tecniche di raggiro. Negli ultimi tempi, si è consolidata la ormai cosiddetta truffa del “pacco’: la vittima riceve una telefonata in cui si annuncia che, di lì a poco, arriverà un fattorino per consegnare un pacco ordinato da un parente (solitamente figlio o nipote). Poco dopo un uomo o una donna si presentano alla porta di casa e consegnano il pacco facendosi pagare il prezzo della merce falsamente ordinata. L’invito dei Carabinieri è sempre quello: di prestare attenzione a non chiamare utenze telefoniche fornite dagli interessati perché dall’altra parte potrebbe esserci un complice; di tenere a disposizione, accanto al telefono, un’agenda con il numero dei servizi di pubblica utilità tra cui il “112” Carabinieri così da averli a portata di mano in caso di necessità; di non dare soldi a sconosciuti che si fingono legali per contenziosi dei loro congiunti che sono stati coinvolti in sinistri stradali o altro; di mostrare cautela nell’acquisto di merce venduta porta a porta; di non aprire la porta di casa a sconosciuti.

 

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK