Consiglio comunale a Campobasso: il centrosinistra fermo sui suoi risultati rilancia i prossimi atti i

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA
Una conferenza stampa, quella di oggi del Partito Democratico di Campobasso e del gruppo sinistra per Campobasso, in cui si presentano atti e mozioni volute dal centrosinistra. 
Ma non solo. È stato un momento di incontro anche per dare una innovazione alla comunicazione, come ha spiegato il capogruppo Giose Trivisonno. 
" Da oggi- ha dichiarato- daremo conto alla cittadinanza di tutti gli atti che proporremo. Da parte della maggioranza c'è stato un eccesso di comunicazione che sta confondendo i cittadini".
Tra queste non solo quelle sulla raccolta differenziata ma anche sul bando per le periferie di 18 milioni di euro.
" È grazie al PD, ai sindaci e ad Antonio Decaro- ha dichiarato il consigliere Antonio Battista- se abbiamo recuperato i fondi sul bando periferie. È una vittoria del PD che va rivendicata. Un bando che era stato affossato proprio dal Movimento Cinque Stelle mentre era al governo con la Lega". 
Tra le mozioni, che saranno in discussione il prossimo venerdì in consiglio comunale a Campobasso, quella della modifica allo Statuto Comunale proposta come prima firmataria da Alessandra Salvatore. 
Si tratta di inserire all' articolo 1 una dicitura che prevede che la città di Campobasso sia contraria a ogni discriminazione in base al sesso, alla razza e a ogni differenza. Un passo importante che ne introduce un altro: rendere la costituzione della consulta femminile una questione di statuto. E non come ha fatto finora Gravina non rinnovando di fatto l' organismo. 
Infine la mozione Chierchia sulla cittadinanza onoraria a Liliana Segre e Piero Terracina.
Un atto necessario secondo la consigliera perché la città  non si è ancora adeguata al vento di civiltà delle altre che si oppongono alla cultura dell' odio proveniente dalla Lega e da Matteo Salvini. 
" Mi auguro - ha dichiarato Chierchia- che la mozione sia votata all'unanimità anche dal centrodestra e che nessuno esca dall'aula".

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK