Prende il volo la Rete di Ricerca Clinica Neuromed

A Pozzilli un meeting per fare il punto della situazione e pianificare gli sviluppi futuri

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

 

Un obiettivo ambizioso: la raccolta su vasta scala di tutte le informazioni relative ai pazienti che interagiscono con le strutture cliniche della Rete Neuromed. Informazioni che, inserite in grandi database e analizzate con tecniche informatiche e statistiche innovative, permetteranno di ottenere risultati scientifici complessi, impossibili da avere con metodi tradizionali.

 

È questa la linea seguita dalla Rete di Ricerca Clinica Neuromed, che oggi ha visto a Pozzilli l’incontro con i responsabili del Progetto Platone, dei Direttori Sanitari e dei referenti di tutte le strutture partecipanti al progetto, avviato nel marzo scorso. Un meeting nel corso del quale è stato fatto il punto sull’andamento dell’iniziativa scientifica e sono stati presentati e discussi i dati sinora ottenuti.

 

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK