Morte sul lavoro alla Sevel di Atessa: vittima un operaio 29enne

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Incidente mortale sul lavoro oggi alla Sevel di Atessa Valdisangro. Il fatto é avvenuto poco dopo mezzogiorno nel reparto Lastratura.
 
Ha perso la vita Cristian Perilli, 29 anni, di Pignataro Interamna, lavoratore di una ditta esterna che si occupa di manutenzione degli impianti che e' rimasto improvvisamente schiacciato da un supporto di ferro dell'impianto robotico cadutogli addosso. Inutili i soccorsi prestati dal 118 che ha inviato anche l'elisoccorso. La vittima era dipendente della societa' Comau, ex gruppo Fiat, che si occupa impiantistica tecnologica e robotica. In questi giorni la Sevel é chiusa per le ferie natalizie ed erano in corso lavori di manutenzione alle linee di produzione.

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK