Il Ministro Provenzano in visita in Molise, previste tappe ad Agnone e Capracotta

| Categoria: Attualità
STAMPA
 
Martedì 28 gennaio il Ministro Giuseppe Provenzano sarà in visita in Molise. Il Ministro per il Sud e la coesione territoriale torna a visitare la regione dopo aver accompagnato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nell’ottobre 2019, ma questa volta lo fa su invito del Pd Molise con l’obiettivo di conoscere meglio il territorio, incontrando la dirigenza aziendale di FCAGroup per discutere delle prospettive dello stabilimento, presentare lo stato di avanzamento della ZES, discutere delle aree montane e delle aree interne. 
La visita del Ministro toccherà tre luoghi simbolici della regione quali Termoli, Agnone e Capracotta dove incontrerà dirigenti aziendali, imprenditori, cittadini e referenti delle istituzioni.
 
Il programma:
 
Termoli
10.00 - FCA Group - 
Incontro con Dirigenza Aziendale 
 
 
11.00 - Azienda Del Giudice - 
Incontro con istituzioni e partenariato
‘Stato di avanzamento delle ZES’ 
Intervento del Ministro Provenzano 
 
 
Agnone
13.00 - Ospedale ‘San Francesco Caracciolo’ -
Visita del Ministro Provenzano
 
 
Break
 
14.30 - Pontificia Fonderia Marinelli -
Incontro PD con imprenditori e cittadini
‘Il rilancio delle aree montane’
 
Intervengono:
 
- Daniele Saia, Capogruppo centro sinistra in Comune
- Serena di Nucci, Presidente GAL Alto Molise
- Micaela Fanelli, Capogruppo PD Regione Molise 
- Michele Fina, Segretario PD Abruzzo
- Ministro Giuseppe Provenzano
 
 
Capracotta
16.30 - Sala convegni Hotel “Il Conte Max” -
Incontro istituzionale _SNAI
“Riaprire la partita delle aree interne”
 
Intervengono:
 
- Candido Paglione, Sindaco di Capracotta
- Alfredo Ricci, Presidente Provincia di Isernia
- Vittorino Facciolla, Consigliere regionale - Segretario PD Molise
- Donato Toma, Presidente della Regione Molise
- Ministro Giuseppe Provenzano

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK