Elezioni in Emilia Romagna, il sindaco del 5 stelle di Campobasso: deve vincere Bonaccini

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Mancano poco più di due ore alla chiusura delle urne in Emilia Romagna e Calabria. 

 
Come un fulmine a ciel sereno sul profilo privato del sindaco di Campobasso Roberto Gravina esce un endorsement ufficiale per Stefano Bonaccini, il candidato del centrosinistra in Emilia Romagna. 
 
Lo stesso centrosinistra che con il suo appoggio lo ha portato a vincere nel giugno scorso al ballottaggio contro il centrodestra. 
 
"In Emilia Romagna - dichiara Gravina- deve vincere Bonaccini.
 
E non ne faccio una questione solo squisitamente politica, ma soprattutto una questione culturale ed estetica.
 
Sarebbe infatti un indebolimento della figura di Salvini, sarebbe una reazione doverosa contro una immagine assolutamente inadeguata a rappresentare la leadership del centro-destra italiano.
 
Della serie: non sarai mai capo di un fantomatico Governo! Scusate se è poco.
 
In Calabria, invece, sarà una passeggiata: prevedibile come l'alternanza degli ultimi venti anni, certificabile come il classico malcontento per entrambi gli schieramenti che l'hanno governata, riducibile in una sola parola: fallimento dell'uno e dell'altro, con buona pace della memoria elettorale.
 
Per noi, invece, è il momento della riflessione, quella profonda".

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK