Fondo per l'occupazione di giovani e donne L. 214-2011

In Gazzetta Ufficiale il decreto del 5 ottobre 2012

| di Franca Nocera
| Categoria: Attualità
STAMPA

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero del Lavoro del 5 ottobre 2012 che istituisce il 'Fondo per il finanziamento di interventi a favore dell'incremento in termini quantitativi e qualitativi dell'occupazione giovanile e delle donne', in attuazione della legge 214/2011. Le risorse stanziate ammontano a 232 milioni di euro, di cui oltre 196 milioni per l'anno 2012 e 36 milioni per il 2013.
Il Fondo finanzia due tipologie di interventi:
• a) incentivi del valore di 12mila euro per la trasformazione dei contratti a tempo determinato di giovani e di donne in contratti a tempo indeterminato e per la stabilizzazione di persone assunte con contratti di collaborazione coordinata e continuativa, anche nella modalità di progetto, o delle associazioni in partecipazione con apporto di lavoro;
• b) incentivi del valore di 3mila euro per ogni assunzione a tempo determinato di giovani e di donne con orario normale di lavoro, elevabili a:
- 4mila euro, se la durata del contratto a tempo determinato supera i 18 mesi, per le assunzioni a tempo determinato avvenute a partire dalla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale e sino al 31 marzo 2013;
- 6mila euro, se la durata del contratto a tempo determinato supera i 24 mesi, per le assunzioni a tempo determinato avvenute a partire dalla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale e sino al 31 marzo 2013.
Gli incentivi saranno corrisposti dall'INPS in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande da parte dei datori di lavoro.

Franca Nocera

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK