Hanno "clonato" il dottor Marinelli

Il noto pediatra agnonese vittima di un tentativo di truffa on line

| di Francesco Bottone
| Categoria: Attualità
STAMPA

AGNONE - "A tutti gli amici che hanno ricevuto una mail in cui chiedo aiuto: sto benissimo, sto a casa e non ho bisogno di nulla! Hanno solo clonato la mia mail".

E' il post rassicurante affidato a Facebook da Italo Marinelli, pediatra agnonese e sindacalista medico che per lavoro vive in Umbria. Il motivo della precisazione è semplice: in queste ore i suoi amici e contatti stanno ricevendo una email, proprio dall'indirizzo del dottor Marinelli, con la quale il medico chiede un aiuto economico perché si trova in difficoltà.

 

Ecco il testo della email farlocca che anche la nostra redazione ha ricevuto e che ovviamente abbiamo cestinato:

MOLTO URGENTE!

Spero che questo ti arriva in tempo, ho fatto un viaggio a Liverpool, United Kingdom e la mia borsa è stata rubata con il mio passaporto, carte di credito internazionali dentro. L'ambasciata è disposto ad aiutarmi con avermi fatto prendere un volo senza il mio passaporto, solo che io devo pagare per il biglietto e l'albergo. Per il mio sgomento, non posso accedere ai miei fondi senza carte di credito, e il contatto con la mia banca, ma hanno bisogno di più tempo per elaborare e così mi ottenere una nuova. In questa spiacevole situazione ho pensato di chiedere un prestito di giorno di paga che posso ridare  appena torno. Ho bisogno di circa 1000 euros per coprire le mie spese. Ridarò tutto al mio ritorno. Devo prendere il prossimo volo. Se è possibile inviare i fondi tramite MoneyGram che è piu comdo e facile, perché è l'opzione migliore e fastetst che ho adesso. Posso inviarvi i dettagli su come fare.
Aspetto con ansia la tua risposta, Non ho accesso alle telefonate, la prego di dirmi se devo inviare i miei dati.

Saluti

Si tratta di una bufala, di una banale "clonazione" che purtroppo ha riguardato soltanto la casella email del dottor Marinelli.

Consiglio ai truffatori ideatori dello stupido spam: la prossima volta clonate proprio Italo Marinelli, il mondo della sanità e anche la comunità agnonese ve ne sarebbero davvero grati.

 

 

Francesco Bottone

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK