'Inquinatori notturni' in azione a San Felice: spunta la discarica di eternit

Sversamento sulla fondovalle Castellelce

| di redazione Alto Molise
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Come l'erba cattiva gli inquinatori notturni non muoiono mai. Questa volta sono entrati in azione in territorio di San Felice del Molise

Lo sversamento di eternit - contenente amianto - risale probabilmente alla notte tra giovedì e venerdì scorso sulla fondovalle Castellelce all'uscita dalla Statale Trignina. Venerdì 21 gli uomini della Guardia Forestale hanno fatto un sopralluogo dell'area e il Comune ha provveduto a recintare la zona apponendo il cartello 'Rifiuto pericoloso'.

Si tratta dell'ennesimo scempio ai danni della valle del Trigno a opera di criminali ambientali che evitano di smaltire correttamente gli scarti edili inquinando il territorio. In questo caso alcune delle lastre di eternit mostrano evidenti sfaldature. Con gli agenti atmosferici le fibre di amianto vengono disperse nell'ambiente con tutti i gravi rischi che ne conseguono.

redazione Alto Molise

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK