41enne scomparso, Andrea è tornato a casa

Era scomparso ieri pomeriggio

| di redazione Alto Molise
| Categoria: Attualità
STAMPA
La stazione, dove è stato visto l'ultima volta

AGGIORNAMENTO ORE 20.45 - Andrea Petragnani è tornato a casa dopo più di 24 ore di assenza, durante le quali non aveva dato notizie di sé. È la sorella a confermarlo: è in buone condizioni, i cari e gli amici tirano un sospero di sollievo.

LA PRIMA NOTIZIA - Cresce la preoccupazione per i cari di Andrea Petragnanisansalvese di 41 anni che da ieri è scomparso (intorno alle 16.30) senza lasciare tracce. Il giovane, non sposato e che vive con i genitori, è stato visto l'ultima volta  dai propri cari nel pomeriggio di ieri.

È stato lui infatti a cucinare per i propri genitori che poi sono tornati a lavoro. È il padre a raccontare a .net la dinamica della scomparsa: «dopo esser rimasto solo in casa, ha chiesto le chiavi dell'auto alla sorella - che abita nello stesso palazzo - per fare un giro e andare a fare la spesa. Si è invece diretto alla stazione di Vasto-San Salvo».
Nel parcheggio della stazione è poi stata ritrovata l'auto: le chiavi erano nel cruscotto. Si sospetta che possa aver preso un treno, a quell'ora era in partenza un Intercity per Bologna.

Il giovane ha lasciato il cellulare a casa, con se ha circa 200 euro e un computer portatile di 10 pollici di colore grigio scuro, ha bisogno di assumere regolarmente alcuni farmaci e - anche per questo - è tanta la preoccupazione dei cari.
Al momento della scomparsa era vestito con un giubbino blujeans blucamicia celeste e scarpe sportive (tipo sneakers) chiare con una riga rossa orizzontale.

redazione Alto Molise

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK