A San Felice del Molise parte la colletta per la rimozione dell'amianto

Dopo 40 giorni le istituzioni tacciono

| di redazione Alto Molise
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

SAN FELICE DEL MOLISE - I comitati e le associazioni dopo la denuncia del deposito incontrollato di amianto sulla Fondo Valle Castellelce, in agro di San Felice, lanciano una colletta per lo smaltimento del rifiuto pericoloso, abbandonato sulla strada quaranta giorni fa. Da una stima superficiale, approssimata per eccesso, la quantità di amianto - colpevolmente abbandonata -  si aggira intorno ai 300-400 metri quadrati e dalla verifica di un preventivo richiesto on line, la cifra necessaria per lo smaltimento ammonta a  circa 4.000 euro.

Con una nota gli stessi comitati annunciano: «Considerata la latitanza delle istituzioni, prime fra tutte la Regione Molise e l’Assessorato all’Ambiente; preso atto del fatto che se dopo quaranta giorni non è ancora pervenuta la loro risposta, figuriamoci quanto tempo dovrà passare prima che l’amianto venga rimosso e smaltito correttamente, i comitati e le associazioni hanno deciso di avviare una raccolta fondi per finanziare i lavori di smaltimento».

Il 9 aprile si è tenuta una manifestazione per segnalare e denunciare l’abbandono del rifiuto pericoloso su una strada iniziata e mai finita e che, a causa dell’incuria e della negligenza delle istituzioni, si è trasformata in una discarica a cielo aperto.
Dopo la nostra denuncia, l’Arpa ha effettuato un sopralluogo per effettuare le analisi di un campione del cemento amianto abbandonato, ma ad oggi l’unica differenza rispetto ad un mese fa è che sul rifiuto pericoloso è calato un velo pietoso: un telone di plastica (nelle foto).

LA RETE DEI COMITATI E DELLE ASSOCIAZIONI:
Comune Di Matrice, Proloco Matrice, Uil Beni Culturali Molise, La Fonte, Corea, Oml, Comitato No Stalla, Sì Molise Bene Comune, R@P, Osservatorio Sulla Repressione, Associazione 1 Marzo, Pax Christi Molise, Comitato Molise, Abruzzo, Lazio, Campania Contro Le Camorre, Aiig Molise, Fondazione “Lorenzo Milani”, Osservatorio Sul Diritto Alla Salute, Centro Studi Alto Vastese E Valle Del Trigno, Associazione Caponnetto Molise Abruzzo, Comitato Per L’abrogazione Della Legge Berardo

redazione Alto Molise

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK