Classifica piccoli atenei 2014/15: 9° posto per l'Università del Molise

Tra gli atenei di modeste dimensioni quello molisano cerca di galleggiare

| di Danilo Di Laudo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Dai dati resi pubblici dal CENSIS l'Università degli studi del Molise rientra nella categoria dei piccoli atenei (con meno di 10.000 studenti) che spesso vengono osservati sotto due diversi punti di vista: da un lato appaiono come quelli meno serviti e quindi meno prestigiosi; dall'altro, a detta soprattutto di molti studenti, sono quelli in cui il docente appare più presente e più 'umano'.

La classifica è stata organizzata in base a precisi parametri che tengono conto di Servizi, Borse di studio, Strutture a disposizione degli studenti, Utilità dal Web e Internazionalizzazione. Alla luce dei punteggi raccolti l'Università del Molise ha totalizzato un punteggio medio di 78,8 punti piazzandosi in nona posizione davanti all'Università degli studi di Insurbia (Como - Varese), a quella di Reggio Calabria e all'ateneo beneventano dell'Universtià del Sannio.

Non resta distante l'ottava posizione occupata da Cassino che ha ottenuto un punteggio di 80,8, preceduta a sua volta da Catanzaro a 81,2. La distanza netta di nota tra la settima e la quinta piazza. Come detto la prima delle due è occupata da Catanzaro mentre la quinta posizione è un ex aequo tra Foggia e Piemonte Orientale, entrambe a quota 84,0 punti. Infine il punteggio più alto in assoluto lo detiene l'Università di Camerino con 95,8 punti.

Dunque l'ateneo molisano ha di certo una discreta posizione all'interno di questa classifica, ciò non toglie che ci sia largo spazio di manovra per poter auspicare ad un notevole miglioramento ottenibile negli anni avvenire.

Danilo Di Laudo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK