Fraine: una nuova frana mette a rischio la viabilità

Poche ore prima del crollo era passato un scuolabus, per fortuna nessuna tragedia

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

FRAINE - Ancora una frana flagella l'alto vastese. Questa volta a collassare è stato un tratto della Sp 162 nel territorio di Castiglione Messer Marino, rendendo impossibile il transito. La presenza della frana non è nuova visto che risulta essere conosciuta da amministratori e cittadini del posto da diverso tempo. Tuttavia l'ultima ondata di maltempo aveva già aggravato la situazione rendendo percorribile solo metà della carreggiata.

Un ulteriore problema è che la strada viene usata da un ampio numero di pendolari soprattutto quelli che devono raggiungere Castiglione e Agnone. Per il momento l'arteria è chiusa a partire dal centro abitato e questa mattina si è sfiorata la tragedia visto che solo poche ore dopo il passaggio dello scuolabus il manto stradale ha ceduto.

Una circostanza, questa, che fa tirare un sospiro di sollievo al sindaco del piccolo comune montano, Vincenzina Di Iorio: «Meno male che non c'è stata nessuna disgrazia, nessuna tragedia. Questa mattina l'autobus è passato tranquillamente, per fortuna. Al ritorno, i bambini sono passati per Roccaspinalveti su una strada che hanno sistemato, ma anche lì c'è l'ennesima frana che non la rende così sicura».

Continua a leggere su iltrigno.net

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK