Situazione Caracciolo: De Filippo lascia aperte buone speranze

Bisogna aspettare, a questo punto, la proposta che sarà avanzata da Asrem

| di Danilo Di Laudo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

ROMA - Maurizio Cacciavillani, Vicesindaco di Agnone, Enrica Sciullo de 'Il Cittadino C'è', il Sindaco Michele Carosella, accompagnati dal direttore generale della Asrem Mauro Pirazzoli, dal segretario regionale Pd Micaela Fanelli e l'assessore regionale Michele Pretaiola, sono stati accolti questa mattina dal sottosegretario al Ministero della Salute Vito De Filippo.

Il vicesindaco Cacciavillani ha parlato di 'cauto ottimismo' visto che De Filippo ha comunicato che aspetterà una proposta concreta dall'azienda molisana della sanità per riconoscere il presidio ospedaliero di Agnone come sito in un'area particolarmente disagiata.

La decisione finale dovrebbe tener presente anche un documento di fondamentale importanza e cioè l'accordo firmato da numerosi sindaci dei comuni di confine tra Abruzzo-Molise, che si pone alla base dell'intera lotta e da cui è scaturita anche la stessa interrogazione parlamentare. 

Sicuramente hanno reso ancor meglio l'idea della situazione globale le immagini presentate dal vicesindaco Cacciavillani scattate durante l'ultima eccezionale nevicata. Il sottosegretario ha potuto 'apprezzare' la vista di ambulanze intrappolate e cumuli di neve che isolavano intere zone. Senza considerare la situazione frane che flagella letteralmente tutta la zona che l'ospedale Caracciolo serve.

Tuttavia, anche se i segnali positivi sembrano essere molti, la sanità molisana per poter capire quello che davvero sarà del suo destino dovrà attendere la convocazione del tavolo tecnico ministeriale previsto per il mese prossimo al quale prenderà parte anche l'azienda regionale sanitaria che giocherà di certo un ruolo importante.

Danilo Di Laudo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK