Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Si avvicina il Carnevale storico a Schiavi d'Abruzzo

Fervono i preparativi per i Mazzaroni in strada i prossimi 6 e 9 febbraio

| di Schiavi della musica
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Grande festa di carnevale a Schiavi di Abruzzo! Questo borgo ricco di storia, cultura e tradizioni, ogni anno a carnevale propone un'antica festa con “I Mazzaroni” (l'mazzaroun in dialetto locale). I Mazzaroni sono i giovani del paese, che indossano un caratteristico copricapo, il Cimiero (C'mir) di varie forme, ricoperto di colorati fiori di carta e nastri (zagarelle).

Il gruppo è capeggiato dal Pulcinella, figura centrale del carnevale schiavese, contraddistinto dalla presenza della "mazza" (sagliocca), simbolo di potere, di semidivinità e di rinnovamento vegetale. Questa allegra combriccola visita tutte le case per la rituale questua ricevendo dolci, vino e insaccati in cambio di canti e balli della tradizione. Durante l'intera giornata del carnevale si susseguono canti e balli, soprattutto viene proposta "la spallata", ballo tipico di Schiavi di Abruzzo, di antichissime origini.

E' una danza che presenta una struttura complessa, con scambi ed avvicinamenti delle coppie disposte in file parallele, frontali o in cerchi. La tradizione di questo ballo è tuttora particolarmente viva a Schiavi e tutti i suoi abitanti si cimentano in questa danza soprattutto nelle riunioni ricreative organizzate in occasioni di ricorrenze legate al ciclo della vita.
 

Gli appuntamenti 2016:

- sabato 6 febbraio: dalle ore 9:30 sfilata in maschera per le contrade
- martedì 9 febbraio: dalle ore 16:00 sfilata in maschera per il paese, ritrovo in piazza Purgatorio


Per informazioni:

Associazione “Schiavi della Musica”

https://www.facebook.com/schiavidellamusica
Giuliano: 347/6583635 - Gianni: 346/2144934

Schiavi della musica

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK