Il Comune di Pescopennataro primo a ottenere la certificazione ambientale EMAS III

La soddisfazione dell'amministrazione comunale

| di Riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Presentazione Dichiarazione Ambientale anno 2014- Primo comune molisano a raggiungere l’importante traguardo della EMAS III validata dall’AENOR Italia e della certificazione del sistema di gestione ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004
Si è svolta questa mattina presso la sede della Camera di Commercio di Isernia, la conferenza stampa del Comune di Pescopennataro (IS) per la presentazione della Dichiarazione Ambientale anno 2014, conforme al Reg. CE 1221/2009 (EMAS III), validata dall'AENOR Italia.
Sono intervenuti  il Sindaco del Comune di Pescopennataro, avv. Pompilio Sciulli, e il referente della società di consulenza MACROAZIENDA S.r.l., dott. Pietro Zullo oltre al Presidente della CCIAA di Isernia, dott. Pasqualino Piersimoni.
Il comune di Pescopennataro è il primo comune molisano a raggiungere l'importante obiettivo ambientale di conformarsi al regolamento europeo per l'ecogestione e l'ecoaudit, modello di sviluppo e gestione ecosostenibile del territorio.
Un’ importante iniziativa di marketing territoriale che l’Amministrazione comunale, nella persona del Sindaco dott. Pompilio Sciulli, ha fortemente sostenuto.
EMAS III punta principalmente  l’obiettivo verso migliori prestazioni ambientali, credibilità della governance  e trasparenza delle informazioni ambientali del territorio. In particolare, per l’ uso efficiente delle risorse, obbliga le organizzazioni  a migliorare la competitività aumentando l’efficienza della gestione; per la protezione del clima impone alle organizzazioni la riduzione dei gas serra ed assicura la conformità legislativa nel rispetto di tutte le prescrizioni applicabili.
Durante la conferenza stampa sono stati  illustrati gli aspetti ambientali identificati e gestiti dall'Amministrazione comunale e gli obiettivi per il triennio 2014-2016.
In particolare si è rimarcato l’obiettivo di raccolta differenziata attraverso il sistema porta a porta che ha visto nel 2013 il raggiungimento del target  di oltre l’ 80% di rifiuti differenziati.
L’Amministrazione ha, inoltre, migliorato la gestione dell’energia attraversalo la produzione da fonte rinnovabile (fotovoltatico) ed efficientamento energetico degli impianti presenti sul territorio.
Nella Dichiarazione Ambientale sono state identificate le eccellenze ambientali e turistiche del Comune di Pescopennataro come le aree SIC (sito di importanza comunitaria) Bosco di Vallanzuna  ed Abeti Soprani dove sono presenti gli abeti bianchi caratteristici del territorio, i percorsi turistico ambientali e le peculiarità enogastronomiche.
L’iniziativa si sposa perfettamente con il  progetto “I Gusti dell’Alto Molise” che la CCIAA di Isernia ha sviluppato per valorizzare la  filiera corta tra produttori di latte e aziende di trasformazione esistenti sul territorio attraverso un preciso ed attento disciplinare ambientale per il quale i territori ecogestiti tramite EMAS ottengono maggiori vantaggi.
Con quest’ulteriore iniziativa la CCIAA di Isernia vuole valorizzare i territori dell’Alto Molise sostenendo al meglio i territori con ecogestione secondo il Regolamento EMAS, elemento di marketing territoriale di forte attrattiva per un turismo di qualità.
La Dichiarazione Ambientale del Comune di Pescopennataro è disponibile sul sito web  del comune www.comunedipescopennataro.it

Riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK