Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Baranello e Guardialfiera entrano a far parte dei "Borghi della Lettura"

Venerdì 20 Marzo e Sabato 21 Marzo le cerimonie di intitolazione

| di Centro Studi Fusco Campobasso
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

La rete dei "Borghi della Lettura" allarga i suoi orizzonti in Molise. Il progetto ideato da due giovani molisani, Roberto Colella e Davide Vitiello, rispettivamente presidente e direttore del Centro Studi Storici Fusco, sta raccogliendo sempre più interesse da parte delle amministrazioni comunali su tutto il territroio regionale. Dopo la cerimonia di intitolazione di "Casacalenda Borgo della Lettura", domani venerdì 20 Marzo, e sabato 21 Marzo, altri due comuni della provincia di Campobasso entreranno ufficialmente a far parte della rete.

Le amministrazioni comunali di Baranello e Guardialfiera formalizzeranno così la loro adesione al progetto che ha una valenza nazionale e si pone l'obiettivo di promuovere il Molise fuori dai confini regionali con il marchio "Borghi della Lettura", unicum in Italia. La finalità è quella di valorizzare e rendere conoscibile il patrimonio culturale, storico e architettonico dei borghi aderenti; il soddisfacimento dei bisogni della popolazione con particolare riferimento alla crescita culturale; la valorizzazione del borgo storico; la creazione di flussi di utenza motivati dall'interesse alla fruizione del patrimonio storico, artistico e culturale. In occasione dei due eventi in programma questo fine settimana, il Centro Studi Fusco donerà alle amministrazioni comunali aderenti alcuni modelli di "tronco-librerie" realizzati dal prof. Rocco Cirino.

Di seguito il programma delle due iniziative:

Venerdì 20 Marzo, ore 17:30, Sala della Biblioteca Comunale di Baranello
"Il Molise nella Storia del Mezzogiorno"

Intervengono: Marco Maio, Sindaco di Baranello; Claudio Niro, direttore Biblioteca Comunale; Massimiliano Marzillo, docente di Storia del Mezzogiorno all'Università degli Studi del Molise; Roberto Colella e Davide Vitiello, ideatori del progetto; Rocco Cirino, analista territoriale e autore dei tronco-libreria.

Sabato 21 Marzo, ore 17:00, Sala Mons. Conedera
"Guardialfiera Borgo della Lettura" e presentazione del volume "Pedagogia e Politica in Dina Bertoni Jovine"

Intervengono: Remo Grande, Sindaco di Guardialfiera; Vincenzo Di Sabato, Presidente Centro Studi 2000; Cinzia Daltorio, docente e dirigente scolastico; Edoardo Puglietti, docente e autore del testo; Roberto Colella e Davide Vitiello, ideatori del progetto; Rocco Cirino, analista territoriale a autore dei tronco-libreria.

Centro Studi Fusco Campobasso

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK