Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Abruzzo e Molise uniti in difesa delle aree interne

Importante incontro-dibattito domani al Teatro Italo Argentino di Agnone

| di Comune di Agnone
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Deputati, Assessori e Consiglieri regionali si incontrano sul tema dei territori di confine. Per discutere e decidere sul destino del San Francesco Caracciolo ma anche su Viabilità, Trasporti e Istruzione.

Due Regioni cugine oggi finalmente alleate sui problemi dei territori di confine.  E’ il risultato di un lungo e intenso lavoro che oggi reclama i suoi frutti concreti. Un traguardo è già aver messo intorno allo stesso tavolo due deputati, tre fra consiglieri e assessori regionali di Abruzzo e Molise, i vertici del Pd molisano e lo stesso presidente Paolo Di Laura Frattura con gli amministratori locali, la Diocesi di Trivento, il presidente della Provincia di Isernia.

E’ciò che accadrà domani, con inizio alle 17.30 presso il Teatro Italo Argentino di Agnone dove si discuterà del destino del San Francesco Caracciolo ma anche di tutte le altre necessità della difficile vita delle Aree di confine, come Viabilità, Trasporti e Istruzione.

Un incontro fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Agnone che giunge al termine dell’intenso lavoro di cucitura di rapporti, sollecitazioni, proteste e proposte svolto negli ultimi mesi insieme agli altri Sindaci della zona interessata e ai Comitati civici che si battono da tempo in difesa del nosocomio agnonese. Un lavoro che ora intende raccogliere frutti concreti prima di tutto con il riconoscimento del San Francesco Caracciolo come Ospedale di Area disagiata - compito che spetta alla Regione Molise - ma anche con l’intensificarsi della collaborazione delle due Regioni  in tutti i settori della vita sociale, economica e amministrativa. L’obiettivo dichiarato è percorrere fino in fondo la strada appena  imboccata che porti alla stipula degli agognati “Accordi di Confine” sui servizi essenziali a beneficio delle comunità locali dell’Alto Molise, dell’Alto Vastese e della media e alta asta del Trigno.


Di seguito, il programma degli interventi:


Saluti

Michele CAROSELLA – Sindaco di Agnone;

Micaela FANELLI – Segretario regionale del PD;


Interventi:

Don Francesco Martino – Responsabile Pastorale sanitaria Diocesi di Trivento;

Alessio Monaco – Consigliere Regione Abruzzo;

Michele Petraiola – Assessore alle Politiche Sociali Regione Molise;

On. Maria Amato – Componente Commissione Affari sociali;

On. Danilo Leva - Componente Commissione Giustizia;

Silvio Paolucci - Assessore alla Sanità Regione Abruzzo;

Luigi Brasiello – Presidente della Provincia di Isernia;

Dibattito

Conclude
Paolo DI LAURA FRATTURA – Presidente della Regione Molise;

Modera: Maurizio CACCIAVILLANI - Vice Sindaco di Agnone.


 

Comune di Agnone

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK