Campionato Juniores, 2 pari a Pineto per l'Olympia Agnonese, Sica: grazie a tutti i ragazzi del progetto scuola e calcio

| di Maria Carosella
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Campionato nazionale, Juniores Nazionale 15^ giornata di ritorno girone I PINETO - OLIMPIA AGNONESE 2-2

Bella partita giocata dalle due squadre, hanno portato in campo un buon gioco con fraseggi fantasiosi e all'insegna del calcio pulito.

Il risultato più che giusto sia nei meriti che nei demeriti. I ragazzi dell'Olympia hanno fallito numerose palle gol, ma altrettante ne hanno fallite i ragazzi del Pineto.

A differenza di alcune partite, oggi la direzione dell'arbitro  e dei suoi assistenti e' stata buona , lasciando molto spazio al gioco.

 La cronaca: Va subito in vantaggio la squadra abruzzese, esattamente al 15', verosimilmente per  una leggerezza della  difesa agnonese. Ma al 40' pareggia Lamin con un eurogol, con un tiro da fuori area che si insacca all'incrocio dei pali.

Nella ripresa vanno di nuovo in vantaggio i ragazzi del Pineto al 15', con una azione in contropiede.Ma  i ragazzi dell' agnonese non ci stanno a perdere anche perché non lo meritano e dopo una serie di incursioni pervengono al pareggio al 2' minuto di recupero con Suso che mette in rete dopo una serie di batti e ribatti.

 Sica a fine match ringrazia  tutti i calciatori di Agnone e fuori per aver aderito all'oramai collaudato e vincente progetto Scuola e Calcio della società agnonese, guadagnando in classifica un dignitoso settimo posto. Un ringraziamento speciale lo dedica a due caciatori di colore e afferma:"Un grazie ai due ragazzi  Lamin e Suso autore di bel 14 gol, il nostro capocannoniere. Hanno dato una grande lezione di umiltà, serietà e professionalità. Il loro impegno e' stato non solo quello di ntegrarsi ma di esercitare una leadership positiva all'interno del gruppo, attraverso i loro comportamenti  l'instancabilità e la generosità in campo."

e continua:" Siamo orgogliosi come società di aver accolto ben 7 ragazzi provenienti da paesi di guerra, violenza, e povertà". Infine i ringraziamenti di Sica per  "il presidente Colaizzo, tutta la dirigenza che ci hanno permesso di portare avanti questo progetto, grazie di cuore inoltre  allo staff tecnico che hanno lavorato con serietà impegno e senza lucro, a  mister Fusaro Mario professionista del calcio,Mister Santangelo Antonello sempre impegnato e disponibile, al tutto fare e insostituibile Musilli Giancarlo e grazie all'attenzione e allo spazio che ci riserva tutta la stampa locale"

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK