Sporting club Azzurra, i ragazzi della palestra Agnonese del maestro Luigi Amicarelli si esibiscono nelle arti marziali giapponesi

| di Maria Carosella
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Non eravamo su una rivista patinata di arti marziali ma sulla piazza principale di Agnone e i ragazzi che si sono esibiti non hanno nulla da invidiare agli atleti nazionali di body Building o di  discipline marziali, Karate,Kick Boxing, Tai Box, pugilato e difesa personale. Sono i bambini, ragazzi i giovani e gli adulti che frequentano la palestra agnonese del maestro Luigi Amicarelli la A.K.S. Sporting club Azzurra. Nel gruppo dei ragazzi che si esibivano l’unica nota stonata era quella  della non rappresentanza del genere femminile, erano presenti solo uomini, eppure in alcune grandi città le Amministrazioni Comunali si sono fatte promotrici di corsi di specifiche arti marziali a scopo di autodifesa femminile.

. I bambini, deliziosi nella loro esibizione di Karate, guidati e sorvegliati con affetto e attenzione dal maestro dove  bastava il solo suo sguardo per ottenere  l’esecuzione della giusta tecnica richiesta dalla disciplina.

I giovani che si sono esibiti  erano uno spettacolo solo a  guardarli, con i loro corpi levigati, glabri, con i muscoli possenti e ben curati frutto di  lunghi e faticosissimi esercizi. Hanno alzato pesi fino a 140 kg  da una panca, con poca apparente fatica fisica ma tanta tecnica.

Chiaro che gli ottimi risultati sono dovuti al loro sforzo di volontà, alla motivazione, alla costanza e all'impegno dei loro allenamenti, ma di certo il ruolo che gioca la bravura, la professionalità, il carisma del loro maestro non e' indifferente. Il maestro Luigi Amicarelli, che egli stesso si è esibito spaccando con la sola forza delle mani spesse tavolette di legno che si sono rotte come panetti di burro, e' un professionista nell'insegnamento delle arti marziali e esercita da lunghissimi anni, noto in regione e fuori regione.. Ex paracadutista della folgore ha continuato con il maestro Luigi Ciccarelli agonista di rilievo con all'attivo diverse affermazioni in campo internazionale, pluri campione italiano, campione d'Europa, vicecampione del mondo nella specialità del kumite. 

Luigi Amicarelli attualmente è cintura nera 5° Dan e istruttore tecnico di Karate, ha praticato l'Aikido' è un'arte marziale giapponese praticata sia a mani nude sia con le armi bianche tradizionali del Budō giapponese di cui principalmente: "ken" (spada), "" (bastone) e "tantō" (il pugnale).

 Tra le sue specializzazioni anche il pugilato fino ad organizzare ad Agnone un campionato del mondo giovanile I.B.F.con il campione olimpico Patrizio Oliva. e ha partecipato con i suoi allievi a stage e gare di livello nazionale aggiudicandosi numerosi premi.

 Spettacolare esibizione dunque questa sera in piazza, seguita da tanti occhi affascinati e stupiti da tanta forza e dai risultati che si possono raggiungere. Corpi fragili, in sovrappeso, cadenti possono essere trasformati  e apparire degli dei come Adone simbolo della bellezza e della forza giovanile

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK