Pescopennataro aderisce alle "Giornate di primavera del Fai"

| di Maurizio d'Ottavio
| Categoria: Territorio
STAMPA
Anche il Comune di Pescopennataro ha aderito alla XIX Edizione delle “Giornate di Primavera del FAI” previste per il 26 ed il 27 Marzo 2011. L’evento, da ben diciannove anni, rappresenta il principale momento della Fondazione nonché un appuntamento importantissimo per promuovere il FAI e la sua missione e durante il quale migliaia di visitatori e di studenti di tutta Italia sono invitati a conoscere, scoprire o riscoprire centinaia di monumenti (660 in questa edizione) straordinariamente aperti, e che quest’anno avranno come tema il 150° anniversario dell’Unita d’Italia. La Delegazione FAI di Campobasso, in collaborazione con la Prefettura di Campobasso, lunedì 21 marzo alle ore 11, nei saloni di rappresentanza del Palazzo del Governo, ha illustrato agli organi di informazione e stampa l’apertura di numerosi siti della Regione Molise, in un itinerario che partendo dal Basso Molise arriva fino all’Alto Molise, toccando i due capoluoghi e numerosi comuni delle due province. Nel Comune di Pescopennataro si potrà visitare, in forma gratuita ed usufruendo della guida a disposizione degli utenti, il Museo della Pietra “Chiara Marinelli” con il seguente orario di apertura: - sabato 26 marzo dalle ore 10.00 alle ore 13.00; - domenica 27 marzo dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Maurizio d'Ottavio

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK