Capracotta,Prato Gentile in una stagione con scarsa neve la cucina di Giulia e Floriano presso la BAITA fa turismo

| di Maria Carosella
| Categoria: Territorio
STAMPA

Una passeggiata domenicale mattutina ti conduce a Prato Gentile, località sciistica vicino Capracotta. Certo la neve è presente a macchia di leopardo e per adesso la stagione invernale sta penalizzando gli appassionati di sport sulla neve. Cerchi un punto di ristoro per sorseggiare una bevanda calda, anche se le temperature sono decisamente sopra la norma. All'ingresso di questo magnifico posto , Prato Gentile, c'è La Baita di Prato Gentile. Un bel locale con tipico arredamento rustico di montagna, tutto in legno, con una grande stufa in ghisa alimentata con materiali naturali. Dal mese di dicembre i nuovi gestori della baita sono  una gionane mamma 26enne ,Giulia Fioritto e Floriano Antonelli, di Rio Nero Sannitico.

Gentili, accoglienti e con tanta voglia di fare e fare bene per gli ospiti e turisti. Gestiscono la Baita da qualche mese, ma sono prontissimi ad accogliere comitive in cerca di divertimento sulle piste di sci di fondo.  La cucina e' una cucina semplice, quasi povera, come quella dei pastori delle nostre montagne. Oggi Giulia elencava il menù: Polenta bianca con  salsiccia e scamorza, tartufo, o con sugo con la carne, Come secondi, propongono vari tpi di formaggi, scamorze , prosciutto, prodotti esclusivi provenienti dal territorio di Capracotta, comprese le carni di bestie  allevate nei pascoli altomolisani.

 Buona stagione e buon lavoro a Giulia e Floriano!

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK