Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Appello all'unità delle associazioni per la difesa di salute e ambiente

'L'unione libera per difendere il nostro territorio'

| di Vincenzo Musacchio
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Mi rivolgo a tutti i movimenti, comitati ed associazioni autonomi e liberi per ricordare a noi tutti che dobbiamo essere consapevoli di trovarci davanti ad un duro attacco del nostro territorio dal punto di vista della salute pubblica e dell'ambiente circostante e che si stanno mettendo in discussione principi fondamentali previsti dalla Costituzione e da fondamentali documenti europei ed internazionali. Questa è una situazione che richiede al più presto la ricomposizione di ogni divisione e conflitto tra chi lotta per la difesa del nostro territorio. Leggendo spesso di diatribe tra movimenti e associazioni invito tutti a lavorare uniti per azioni comuni di contrasto alle politiche governative che minano il nostro territorio sotto il profilo della salute e dell'ambiente. Dobbiamo vigilare su tutte le eventuali modifiche legislative in peius che incidano sul nostro territorio in modo unitario e con una piattaforma comune, sia per quanto riguarda le forme classiche della protesta (manifestazioni, convegni informativi) sia per quanto riguarda le cosiddette forme di lotta alternative (ricorsi, impugnazioni) che richiedono anch’esse un organizzazione unitaria che vedano impegnate le strutture associazionistiche decentrate sui territori. Chiedo a noi tutti di lavorare ad un grande progetto unitario che sappia finalmente coinvolgere tutta la categoria dell'associazionismo libero in un grande Forum, senza divisioni, fratture, particolarismi che ci dividerebbero ulteriormente e, indebolendoci, farebbero solo il gioco della controparte. Tanto per fare un esempio, tutti uniti in un lieve sforzo economico potremmo acquistare un misuratore della qualità dell'aria ed avere uno strumento pronto per ogni evenienza, certificato ed indipendente. Dunque non più divisioni ma unità. L'unione libera, questa è la soluzione se vogliamo davvero difendere il nostro territorio!

Vincenzo Musacchio

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK