Pellegrinaggio di San Francesco Caracciolo, l'arrivo a Agnone dei pellegrini

| di maria carosella
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Pellegrinaggio di San Francesco Caracciolo

XI edizione del pellegrinaggio che ricorda il cammino fatto da San Francesco Caracciolo da Villa Santa Maria fino ad Agnone.

San Francesco Caracciolo giunse qui il 30 maggio del 1608 e, nel vedere Agnone, predisse la sua morte dicendo "Questo sarà il mio riposo in seculum seculi!".

Fu colpito dalla febbre e morì il 4 giugno chiedendo di essere sepolto nella Chiesa dell'Annunziata dove, però, è rimasto il "cuore", prima che il corpo imbalsamato venisse trasferito a Napoli.

i pellegrini sono giunti  ad Agnone alle ore 17:00 nei pressi del Presidio Ospedaliero "San Francesco Caracciolo" per poi raggiungere la Chiesa dell'Annunziata e partecipare alla celebrazione eucaristica presieduta dal generale dei Caracciolini Padre Raffaele Mandolesi

maria carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK