Il Molise spopola al concorso Nazionale Miss Top Curvy per aspiranti Curvy Model, la bellezza oltre la taglia 

| di Redazione
| Categoria: Varie
STAMPA

 Prima edizione del concorso Nazionale Miss Top Curvy per aspiranti Curvy Model.  kermesse di moda ideata ed organizzata da EV Fashion Events & Management srls e promossa dall’Associazione "Amarsi un po'". il 7 luglio, a OSTIA  si e' tenuta la finale nazionale e oltre alla fascia principale "Miss Top Curvy", sono state assegnate assegnate ulteriori fasce:
- Miss Curvy Model
- Miss Curvy Photomodel
- Lady Curvy (riservata alle over35)
Fasce PARTNER:
- Miss Mondospettacolo
- Miss Curvy Pride
- Miss Margie’s Garage

 Il Molisce ha riportato un buon successo con  la termolese 35enne Maddalena Tricarico, referente dell'associazione Curvy Pride nel Basso Molise e' stata eletta Miss Curvy Pride 2018 e la 36enne di Campobasso Emiliana Di Muccio che ha indossato la fascia di Miss Wood Roma


"TOP CURVY, il concorso, il progetto ed il brand Evha&Eva
Il Concorso e l’evento sono promossi dall’Associazione “Amarsi un po’. �Top Curvy, nasce dal lavoro svolto a 360° dalla stessa ideatrice del progetto, Elisabetta Viccica, prima in Italia, nel 2010 a dare il via alla cosiddetta Rivoluzione Curvy.
Il suo progetto iniziò a prendere forma quando creò il primo brand italiano di lingerie Evha&Eva, pensato proprio per le bellezze morbide.
Nel tempo si è dedicata anche alla formazione del suo team di indossatrici e fotomodelle avvalendosi della collaborazione di professionisti ed esperti del settore.dando vita allo scopo finale del progetto: la formazione delle modelle in - curvy professioniste – 

Elisabetta Viccica
Fondatrice e Presidente dell’Associazione “Amarsi un po’“ (2013); Curvymodel -scout e formatrice di modelle Curvy e fashion-designer.
Creatrice e titolare del primo brand italiano di lingerie curvy “Evha&Eva“ (2010), co-ideatrice del concorso di bellezza “Miss Bella in Carne”(2012); ideatrice di “Curvy in Fiera” (2016) e di tanti eventi ed attività di sensibilizzazione e di promozione sociale per il mondo delle bellezze dalle forme abbondanti.

Stilista e costumista, ha vestito in più occasioni, alcuni nomi noti dello spettacolo: l’attrice Nadia Rinaldi, Hoara Borselli, la modella curvy e top curvy model Laura Brioschi, il conduttore tv Anthony Peth, attualmente in onda su LA7.
Ha lavorato per la televisione e per il teatro, che le ha permesso di estremizzare la sua creatività e la passione per la lingerie creando i costumi di scena per alcune performers di Burlesque de “La Bottega degli Artisti” a Roma.
Nel 2011 è stata ospite a “FattaperPiacere“, nell’ambito della M F W; nel 2012 ha ideato il primo calendario curvy “Il Gusto del Corpo”, e la campagna di sensibilizzazione “Alimentiamo l’Autostima”, con il patrocinio della Vicepresidenza e Assessorato alla Salute della Provincia di Perugia.
Nel 2013, ha creato i costumi per la vincitrice, in coppia con Stefano Bettarini, del reality “Jump! Stasera mi tuffo” (Canale5) e nel 2014 Chiambretti l’ha voluta per la prima puntata del “Chiambretti Supermarket” (Italia 1).
Ideatrice ed organizzatrice di eventi tematici di successo dove ha combinato moda e sociale, con l’intento di sottolineare l’importanza di una moda equa per tutte le taglie, è stata tra le prime a dare il via alla “rivoluzione curvy”, dando vita in coproduzione, anche ad un cortometraggio dal titolo “Oltre i limiti del peso”.
Apparsa su riviste di settore in Spagna ed Italia, molteplici le collaborazioni che l’hanno vista in prima linea: dal tour con la scrittrice ed attrice Elena Guerrini, per il libro e spettacolo “Bella Tutta” I miei grassi giorni felici”, al gemellaggio tra
l’associazione e Curvy Pride, alla partnership con You Donna.

L’Associazione - Amarsi un Po’
Missione
L’ Associazione “Amarsi un Po’”, si propone di diffondere una cultura della bellezza che vada oltre gli steccati ideologici e culturali del momento, che contempli una visione ulteriore rispetto al “bello” stereotipato. �Inoltre scopo fondante dell’associazione è quello di combattere
ogni tipo di discriminazione, sia questa legata alle condizioni sociali, al censo, all’orientamento sessuale delle persone. Più in particolare l’Associazione è anche specificamente interessata alla categoria delle donne, o uomini sovrappeso, e intende organizzare concorsi di bellezza ad hoc, occupandosi anche di tutte le attività connesse a questo scopo principale.

Media Partner Ufficiali: 
Associazione Curvy Pride
Mondospettacolo
Canale10
Fashionluxury.Info 
Ostiaonline.It
 

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK