Meteo,tempo peggiora con piogge deboli e fiocchi di neve oltre i 1400-1500 metri su Alto Molise

| Categoria: Varie
STAMPA

SITUAZIONE: La perturbazione che nella giornata di lunedì ha agito prevalentemente sulle regioni settentrionali ha raggiunto anche parte delle regioni centrali mentre nuvolosità e fenomeni residui interessano ancora a tratti l'Emilia Romagna, il basso Veneto e il Friuli. Le precipitazioni non sono particolarmente intense, anche se i fenomeni hanno assunto localmente carattere di temporale. Le punte massime  di pioggia si registrano tra l'Emilia orientale, la Romagna e le Marche settentrionali con punte di 8-10mm. Una nuvolosità più frastagliata interessa il resto del Centro e parte del Sud soprattutto la Puglia ma non sono stati registrati fenomeni. La giornata è iniziata con cieli sereni invece al Nordovest e sulla Lombardia. Le temperature sono diminuite sulle regioni settentrionali, soprattutto in Val padana dove per effetto delle inversioni termiche e dei cieli sereni le minime sono scese persino localmente sottozero come nell'Astigiano e nel Parmense. Leggera diminuzione anche al Centro, valori invariati al Sud

PREVISIONE METEO PROSSIME ORE: Nord: Ulteriore attenuazione della nuvolosità su Emilia Romagna, basso Veneto e Friuli con qualche ultimo fenomeno sulla Romagna. Qualche velo o strato su basso Veneto e Friuli senza fenomeni. In prevalenza sereno o poco nuvoloso sui restanti settori. Temperature in ulteriore lieve calo a est, stabili a ovest. Venti moderati da NE con mari mossi. Centro: irregolarmente nuvoloso in Sardegna con isolati fenomeni sui settori orientali. Nuvolosità e fenomeni in attenuazione sui versanti tirrenici peninsulari, insistono nubi su dorsale e Adriatico con qualche debole pioggia su Marche, Abruzzo e interne laziali. Temperature in ulteriore lieve calo da est, stabili da ovest. Venti moderati da NE con mari mossi o molto mossi. Sud: nuvolosità in aumento sui settori peninsulari con qualche pioggia tra Campania, dorsale e Puglia. In serata peggiora anche su Calabria e Sicilia con fenomeni sparsi. Temperature stabili o in lieve calo.

Il tempo previsto sul Molise

Ieri lunedì: Bel tempo al mattino, con cieli diffusamente sereni a parte qualche addensamento nuvoloso su Venafrano e Alto Volturno, Mainarde senza rischio di precipitazioni. Stessa situazione durante le ore centrali del giorno e al primo pomeriggio. Dalla serata aumento della nuvolosità su gran parte del territorio regionale, meno accentuata su Matese e monti del Sannio ma non ci sarà il rischio di precipitazioni. Temperature in flessione dalla serata soprattutto in alto Molise, di giorno valori comunque fino a 18 gradi anche in alta collina. Venti tesi occidentali nelle zone interne, da maestrale sulla fascia costiera.

PREVISIONI METEO oggi  martedì: Cielo diffusamente nuvoloso su gran parte del territorio regionale, in particolar modo su fascia costiera e Monti dei Frentani. Ulteriore peggioramento dal pomeriggio con piogge deboli e fiocchi di neve oltre i 1400-1500 metri su Alto Molise e Matese, Campobassano, Monti del Sannio. In serata fenomeni più probabili sulla parte orientale della Regione e fasci costiera. Temperature in netta diminuzione rispetto alla giornata precedente, massime di 10 gradi in collina, 2-3 gradi in montagna. Venti tesi di maestrale sulla costa, deboli da nord-est nelle zone interne.

Il METEO domani mercoledì, equinozio di primavera: Tempo moderatamente perturbato in mattinata con precipitazioni sparse su tutto il territorio regionale e neve oltsectionre i 1300 metri in Alto Molise, oltre i 1500 metri sul Matese. Generale miglioramento delle condizioni meteo nel corso delle ore pomeridiane e serali quando si faranno spazi ampi rasserenamenti. Mattinata dal punto di vista termico dal sapore invernale. Fonte http://www.meteoinmolise.com/

.

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK