Meteo:Weekend di grandine.Sabato e Domenica burrasca di temporali sulle partenze per le Ferie.

Un temporaneo, ma deciso calo termico al Centro-Nord (fino a 10/15°C in meno)

| Categoria: Varie
STAMPA

Gli ultimi aggiornamenti del modello europeo ECMWF ci dicono che il grande caldo subirà un deciso break a cavallo del prossimo weekend, proprio in concomitanza con il primo grande esodo degli italiani per le vacanze. 
Sarà una vera e propria BURRASCA estiva, foriera di temporali e grandine, quella che interesserà buona parte delle nostre regioni centro-settentrionali tra sabato e domenica. 
Vediamo dunque insieme il dettaglio.

Già venerdì 26 luglio avremo le prime avvisaglie di un cambiamento, complice un calo della pressione a partire da ovest. I primi irregolari fenomeni temporaleschi interesseranno l’arco alpino e localmente le pianure del Triveneto e potranno localmente già risultare di forte intensità, accompagnati da grandine e raffiche di vento.

Ma il peggioramento più intenso e diffuso arriverà nel fine settimana.
Nel corso della giornata di sabato 27 piogge e temporali scenderanno dalle Alpi verso la pianura Padana centro-settentrionaleIn Liguria si avranno solamente degli addensamenti, non forieri di precipitazioni particolarmente rilevanti. Al Centro sarà ancora asciutto e soleggiato, anche se non mancheranno annuvolamenti sulle coste toscane.

Domenica 28 il ciclone scivolerà rapidamente da Nord verso Sud e in serata raggiungerà già i Balcani. Nel suo transito lungo il nostro Paese provocherà forti temporali, locali nubifragi e anche grandinate al Nord e su tutto il Centro (Sardegna esclusa). Alcuni fenomeni temporaleschi interesseranno poi anche il Gargano, mentre saranno più soleggiati il resto del Sud e la Siciliache continueranno anche per tutto il fine settimana a godere di sole e temperature estive elevate, grazie ai venti meridionali.

Un temporaneo, ma deciso calo termico al Centro-Nord (fino a 10/15°C in meno) e un ricambio con una massa d’aria atlantica contribuirà a togliere la sensazione di afa e a riportare dunque un pò di refrigerio, dopo l'intensa onda di calore attualmente in corso.

Successivamente, già da lunedì 29 un nuovo aumento della pressione porterà ad un graduale miglioramento del tempo e a un nuovo aumento delle temperature, a partire dalle regioni occidentali. 

Continuate a seguire gli aggiornamenti dei prossimi giorni in cui potremo fornirvi maggiori dettagli ed essere più precisi sulla localizzazione dei fenomeni attesi.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK