Petacciato, Fallica (Insieme si può): dopo il sisma dobbiamo sapere se le scuole comunali sono sicure

Nella giornata di oggi il consigliere di minoranza ha presentato l'interrogazione al sindaco

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

La data di avvio delle lezioni si avvicina (13 settembre) e in tutti i comuni si chiede di sapere se gli edifici scolastici sono sicuri. Lo ha fatto questa mattina a Petacciato dove forte si sono avvertite le scosse sismiche del 14 e del 16 agoaro , anche il consigliere di minoranza Matteo Fallica di Insieme si può. Nelle scorse ore è stata presentata l'interrogazione al sindaco, come lo stesso Fallica ha annunciato attraverso il suo profilo facebook. 

"Ho appena protocollato - ha  dichiarato Fallica - formale Interrogazione per essere ragguagliato, con particolare urgenza, alla luce dell'imminente inizio dell' anno scolastico, sullo stato degli edifici delle scuole di Petacciato e sulla messa a norma degli stessi, oltre che sulle certificazioni di agibilità. Sarà certamente tutto a norma, ma la serenità è garantita da chiarezza informativa, puntuale conoscenza e dalla massima divulgazione. In qualità di consigliere, nei limiti delle mie possibilità del mio ruolo, farò il massimo per dare un' informazione utile ai cittadini". 

Cosa contiene l'interrogazione? Si chiede se sono state fatte tutte le verifiche per assicurare l'agibilità statica degli edifici. Chiede inoltre di prendere visione dei seguenti documenti: certificato d'agibilità, certificato igienico sanitario, certificato di staticità, valutazione vulnerabilità sismica. Il consigliere di minoranza chiede a tutti questi interrogativi risposta scritta. 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK