Da Poggio Sannita alla Capitale, successo per "Roma Caput Vespa

| di Tonino Palomba
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Roma Caput Vespa - 31 agosto / 2 settembre 2018

Un week end impegnativo per il Club Vespa nel Tempo, che da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre ha organizzato lungo le strade della capitale il “Roma Caput Vespa”, manifestazione di fine estate, che ha concluso una stagione ricca di eventi e impegni magnificamente riusciti, per il club capitolino, anche dalle nostre parti Altomolisane

. Nella circostanza tutti i soci del club si sono fatti carico di una perfetta organizzazione, compresi i soci molisani, Angelo Amicone, vice presidente del club, Arnaldo Sabelli e Nicola Mancini tutti e tre di Poggio Sannita (IS); con l’ausilio di Simone Rendina, fotografo ufficiale che ha saputo cogliere, con scatti efficaci, i momenti salienti delle varie giornate.

Evento notevole che ha visto la partecipazione di 78 club e 650 Vespisti in giro per Roma: Colosseo e Foro Romano, p.zza Venezia, c.so Vittorio Emanuele, p.zza del Popolo, Circo Massimo, Gianicolo ecc. fino a p.zza San Pietro. Il momento clou dell’evento, infatti, è stato senza dubbio la consegna di una Vespa a Papa Francesco, che ha ricevuto un veicolo del 1971, di colore bianco recante lo stemma papale, dal Presidente del Vespa Club, Giuliano Ianiro, anche lui molisano doc di Frosolone (IS). Il “village” (punto di ritrovo) è stato allestito presso il Semenzaio del Comune di Roma (S. Sisto, zona Colosseo) sede Assessorato Sostenibilità Ambientale. In “contropartita” ogni club partecipante ha dovuto portare una pianta in regalo a Roma, in una sorta di compensazione per l’inquinamento delle Vespe, restituendo ossigeno alla città con le nuove piante.

Dopo l’Angelus in San Pietro, l’immancabile ritrovo a pranzo dei partecipanti a chiusura di una tre giorni preparata a puntino e ricca di soddisfazioni per tutti i partecipanti. Per il futuro il Club Vespa nel Tempo è già in fase progettuale per “Roma Caput Vespa 2020” e a proposito di sostenibilità ambientale, i vertici del club hanno allo studio, magari per il prossimo anno, l’ambizioso progetto di una sfilata con alla testa il prototipo della nuova Vespa elettrica. Poggio Sannita, 4 settembre

Tonino Palomba

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK