Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Settembre non è troppo presto per iniziare con i regali di Natale! Ecco perché

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Se stai pensando che a settembre sia prematuro iniziare a pensare ai regali di Natale sappi che non è esattamente così, specialmente per chi vuole risparmiare ma fare comunque bella figura con un regalo di prestigio. Innanzitutto bisogna considerare che nel periodo natalizio le persone in generale sono molto più impegnate, fra cene d’auguri, aperitivi, riunioni fra amici, recite, il tempo manca sempre. Sarà forse per questo motivo che l’inizio del periodo delle compere di Natale si sta anticipando sempre di più, seguendo immediatamente Halloween.

L’1 novembre è il momento ufficiale d’inizio della corsa al regalo, della caccia all’occasione imperdibile e dei centri commerciali pieni di gente. Nonostante le proposte di presunte offerte, alla fine non è facile risparmiare, anche perché le buone occasioni in quel momento le cercano tutti. Per evitare di dover competere con altri acquirenti, di evitare le lunghe code alle casse e di dover fare tanti giri per trovare il prezzo più basso, i furbi anticipano la ricerca dei regali di un mese, iniziando quindi a settembre o ottobre.

In questo modo, quando le persone iniziano ad affannarsi per cercare i regali di Natale, essi possono restare al calduccio sul divano o godersi i weekend in tranquillità. Tutto questo senza considerare la grande soddisfazione di aver speso meno.

Come spendere meno per i regali di Natale

Come si può spendere poco per i regali di Natale? Come si può fare una bella figura senza investire troppo? Il segreto è ancora una volta nel web dove, si sa, i prezzi sono molto più bassi. Per riuscire tuttavia a pagare ben meno di quel 5-10% che offrono gli e-commerce colossi di internet, è possibile provare a vedere se non ci sia proprio il prodotto che si cerca per esempio su Redbid.eu. Qui ogni giorno iniziano vendite di prodotti di vario genere per accontentare i gusti di tutti: prodotti high tech, informatici, elettrodomestici, giochi, fotocamere e, per gli incontentabili, anche buoni acquisto.

Il risparmio medio su questo portale è del 40%, che è una bella cifra. Questa scontistica permette a chi fa il regalo di Natale di fare una bellissima figura, pur spendendo (segretamente) quasi la metà. I prodotti a disposizione sono tanti, ma se in questo momento non c’è nulla che ti occorra non c’è problema perché domani ce ne saranno altri e tanto non hai fretta perché hai largo anticipo. Gli articoli che si possono comprare su Redbid sono prestigiosi e dei migliori marchi, per questo alcune persone approfittano delle occasioni anche senza ancora aver bene idea a chi regaleranno quel prodotto.

Perché iniziare ora con i regali di Natale

Se ancora non sei convinto che settembre sia il mese ideale per iniziare a fare gli acquisti di Natale, ecco qualche motivazione in più che ti convincerà.

  • Fare i regali con anticipo ti permette di fare le cose con calma e non dimenticarti di nessuno, prendendo anche 2-3 cosette in più da tenere in casa nel caso qualche conoscente ti porti un omaggio inaspettato. Una bottiglia di buon vino con un fiocco sarebbe sempre da tenere da parte per un regalo d’emergenza.
  • Comprando i doni con anticipo si riesce sempre a essere più fantasiosi, evitando le solite banalità. Risparmiando con il sito sopra suggerito, inoltre, si fa una gran bella figura e si può scegliere così fra una gamma di prodotti a cui normalmente non si potrebbe arrivare.
  • Si risparmia! Le occasioni natalizie, si sa, molte volte sono più specchietti per le allodole che altro, mentre a settembre si trovano quelle migliori.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK