Spi Cgil altomolise: siamo vicini al sindaco di Riace

"L'accoglienza proposta da Mimmo Lucano è un modello per tutti"

| Categoria: Attualità
STAMPA

A conclusione dei lavori del 1° Congresso della Lega Spi Cgil Alto Molise, l’assemblea, tramite il suo segretario Pasquale Roccia,  esprime la sua vicinanza umana e politica al sindaco di Riace Mimmo Lucano, colpito da provvedimenti restrittivi nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Locri.

L’assemblea rispetta l’autonomia e il lavoro della Magistratura ma ritiene, altresì, necessario sottolineare quanto l’esperienza di accoglienza e integrazione del Comune di Riace è considerata in tutto il mondo un modello da prendere ad esempio. Molte sono le iniziative promosse dal Comune di Riace e dal Sindaco Lucano che ha visto partecipe anche il Sindacato dei Pensionati della CGIL, in particolare il progetto dei campi della legalità che ogni estate porta a Riace pensionati e studenti volontari per attività sociali sui beni confiscati alla mafia

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK