Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Aggredisce la mamma per una dose di droga, giovane in manette

Condividi su:

Continua l’azione della Procura di Campobasso nei confronti del fenomeno degli stupefacenti. La polizia, infatti ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip su richiesta dei pm del capoluogo per maltrattamenti alla madre. A finire in manette un giovane che, per procurarsi dosi di droga, metteva in atto comportamenti violenti nei confronti di colei che lo aveva generato. Chiedendo denaro per acquistarla.

La condotta del giovane si è fatta di giorno in giorno sempre più violenta. All’inizio si limitava a danneggiare le suppellettili della propria abitazione. Successivamente è passato ad aggredire i parenti a livello fisico. Fino a quando la madre, stanca di questi comportamenti e incitata da altri familiari ha deciso di chiamare la polizia per denunciare le condotte del figlio. Che non ha modificato il suo comportamento nemmeno davanti agli agenti di polizia.

La vicenda fa tornare di attualità a Campobasso la situazione di famiglie alle prese con l’aggressività di componenti dediti alla droga.

Condividi su:

Seguici su Facebook