Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Primarie Pd, gli auguri di Micaela Fanelli ai neo segretari eletti

Condividi su:

Oltre un milione e settecentomila votanti a livello nazionale, circa quindicimila in Molise. Un risultato eccezionale, oltre le prospettive, quello delle Primarie 2019 del Partito Democratico, che restituisce la certezza di un partivo vivo e davvero democratico, capace di entusiasmare e coinvolgere milioni di persone in tutta Italia.

Auguri a Nicola Zingaretti, nuovo Segretario nazionale. Ma soprattutto auguridi buon lavoro a Vittorino Facciolla, al quale, con grande soddisfazione, consegno il testimone di Segretario regionale del Molise, con la certezza di affidarlo ad una persona dalle grandi capacità. Così come mi complimento con Michele Durante e Stefano Buono, validi e preparati competitor, che hanno dimostrato passione in questa intensa competizione elettorale. E un sincero grazie anche a tutti i nostri candidati, nessuno escluso.

Nulla era scontato, ma ancora una volta, il nostro partito, in un momento difficile della sua storia, ha saputo dare il meglio di sé, riaffermando i nostri migliori valori democratici, unitari, inclusivi delle speranze di coloro che credono in una politica partecipata e appassionata.
E il primo, doveroso ringraziamento, va a tutti i volontari da mesi impegnati nella complessa organizzazione di questa grande festa della democrazia, circa trecento nel solo Molise, per la maggior parte giovani, che rappresentano la nostra linfa vitale, il nostro primo motivo di orgoglio.

Da oggi inizia un nuovo percorso, che ci vedrà più uniti e determinati nel raccogliere le esigenze e le speranze della Nazione. Contro le nuove destre, il pericoloso populismo, l’antistorico sovranismo che stanno isolando e impoverendo l’Italia e il Molise.
Oggi nasce il nuovo Partito Democratico nel segno e nello spirito dell’editoriale firmato da Alessandro De Angelis sull’Huffingtonpost "Siamo di fronte a un nuovo investimento in termini di fiducia, verso un centrosinistra più largo, popolare che sappia intercettare queste ansie della società. Non è un assegno in bianco, ma una fiducia da non tradire e una aspettativa da non deludere".

W le Primarie! W il Partito Democratico!

Micaela Fanelli 

consigliera regionale 

Condividi su:

Seguici su Facebook