Quando il grano “biondeggiava”

Una gionata di grande festoso lavoro

| di Enzo Carmine Delli Quadri
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nel mese di luglio, quando il grano era maturo e le spighe chinavano il capo pronte per essere mietute, i miei genitori chiamavano a giornata squadre di operai che per più giorni procedevano alla mietitura. Al mattino presto si radunavano  presso la mia abitazione e, muniti di falce e cannelli,accompagnati da un operaio più anziano e di fiducia, andavano a piedi, per un percorso lungo ed accidentato, raggiungendo il nostro podere e il campo di grano da mietere. Facendo il segno della croce allegramente iniziavano ......
segue su .....http://www.altosannio.it/da-roccavivara-con-affetto-quando-il-grano-biondeggiava/

 

 

Enzo Carmine Delli Quadri

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK