Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tavani ai sindaci: Tenete le scuole ancora chiuse

L'appello del vicepresidente della Provincia di Chieti

redazione
Condividi su:
RICEVIAMO e pubblichiamo il comunicato stampa del vice presidente della Provincia di Chieti in merito alla situazione viabilità. Da stamattina in molte parti della provincia è ripreso a nevicare, e tutte le forze della provincia sono nuovamente operative. Oggi dopo la pausa meteorologica di ieri doveva essere il giorno dedicato a migliorare la larghezza della carreggiata aperta nella mattinata e nella giornata di venerdì. Cosi come era già iniziato lo spargimento di sale su tutti i 1800 km provinciali. Le squadre già in strada sono state quindi colte da questa nuova precipitazione nevosa che si sta abbattendo lentamente ma costantemente sul territorio. Tutti al lavoro quindi e nessun problema si segnala di particolarmente grave sull’intero tratto. Se uno dei problemi può essere il ghiaccio, certo un altro se ne pone subito dopo: quello di rimuovere la neve ammucchiata soprattutto nei centri abitati, qui ci attiveremo subito dopo lo sgombero per cercare di caricare e portarla i la massima collaborazione operativa come gi° stanno facendo in questi giorni. L’unica strada che permane chiusa è la ex SS 84 tra Lama e Palena ma è garantita la transitabilità con deviazione del traffico di Palena su Lettopalena-Taranta. Permane l’invito ai sindaci, ma credo siano già determinati su questo, a tenere le scuole chiuse almeno un altro paio di giorni. Ai Sindaci chiediamo inoltre di far capire ai cittadini che gli accessi privati, benchè si affaccino sulle provinciali, non possono costituire oggi la priorità di chi sta sgomberando la neve, qualche disagio si può anche sopportare. Infine, alcune fabbriche e uffici della provincia hanno già responsabilmente sospeso la produzione e le attività venerdì; ove questo non causi maggiori problemi, quelle che possono farlo anche domani e martedì lo facessero, è importante che il maggior numero di mezzi e di uomini resti a casa, senza intralciare le strade. Antonio Tavani Vicepresidente con delega alla Viabilità
Condividi su:

Seguici su Facebook