Bojano, lo spettacolo di Gesù incastonato tra le foglie rosse: e il cimitero si trasforma in arte

| di Antonio Sinibaldi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Succede una volta all’anno, davanti al cimitero di Bojano, attorno alla statua di Gesù: una corona di foglie lo coprono, come per dimostrare ancora oggi, a distanza di 2000 anni, che lui ha versato sangue per noi. Il rosso, naturalmente, fa scena, riempie gli occhi dei passanti, dei curiosi, dei turisti che si fermano a fotografare la scena come se fosse un qualcosa di “diverso dal solito”. E invece è solo la natura che fa il suo corso e colore le foglie in questo modo e, allo stesso tempo, crea un’atmosfera surreale e bellissima agli occhi di tutti. Se volete vederlo dal vivo restano solo pochi giorni di novembre, poi se ne parla a metà otto del 2020.

Antonio Sinibaldi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK