Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Aida Romagnuolo: sono a Roma per difendere la sanità pubblica molisana

| di Aida Romagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Sono a Roma oggi con queste centinaia di cittadini molisani, per difendere il diritto alla salute, il diritto alla vita di tutti i molisani e, lo faremo, costi quel che costi, perché le sorti della nostra Regione non possono essere decise dalla politica romana o dalla politica molisana che molto e troppo spesso, si è dimostrata indifferente e a volte incapace verso le vere problematiche del nostro territorio. I cittadini molisani, vogliono che i nostri ospedali di Larino, Isernia, Agnone, Venafro e Termoli ritornino ad essere operativi, efficienti, così come erano fino a poco prima dello smantellamento, perché noi, non vogliamo curarci nel Lazio, in Campania, in Puglia o in 'Abruzzo ma, vogliamo, pretendiamo curarci in Molise. Mai come in questo momento, dobbiamo essere padroni del nostro territorio, padroni a casa nostra. A decidere dovranno essere solo i cittadini. Difenderò sempre il nostro diritto alla salute, perché i molisani eleggendomi in Consiglio regionale, vogliono che io lotti con loro e per loro. E questo, è un impegno che manterrò fino alla fine del mio mandato. Uniti si vince.

Aida Romagnuolo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK