Tre milioni 367mila euro per 518 lavoratori, ecco i progetti di utilità diffusa

| Categoria: Attualità
STAMPA
Importante provvedimento sul fronte delle politiche attive del lavoro: riguarda potenziali lavoratori per la partecipazione a progetti ad utilità diffusa.
Nell’ultima seduta, la Giunta regionale ha provveduto ad approvare 
l’Avviso pubblico relativo alla “Manifestazione di interesse finalizzata alla presentazione di candidature da parte di lavoratori disoccupati per l’inserimento e il reinserimento sociale di soggetti maggiormente svantaggiati attraverso la realizzazione di progetti ad utilità diffusa”. Approvati anche lo schema di convenzione che dovrà essere sottoscritto con le Amministrazioni comunali e gli enti attuatori e il modulo di domanda riservato ai potenziali lavoratori.
Tre milioni e 367 mila euro le risorse disponibili per l’inserimento di 518 lavoratori.
 
 
 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK