Quarta commissione regionale, ecco il resoconto dell' incontro

| Categoria: Attualità
STAMPA
Presieduta dalla sua Presidente, Filomena Calenda, si è riunita in mattinata la IV Commissione
permanente.
Dopo aver ascoltato dalla relatrice Consigliera Patrizia Manzo, il riassunto dell’istruttoria finora 
svolta nella precedente seduta, la Commissione ha continuato l’esame della proposta di legge 
regionale n. 19, di iniziativa dei Consiglieri Matteo, A. Romagnuolo, Calenda, Micone, Tedeschi, 
Cefaratti, N.E. Romagnuolo, Scuncio, Pallante e Scarabeo, concernente: ”Legge quadro contro 
ogni forma di discriminazione per l’affermazione dell’uguaglianza”. La trattazione della pdl 
continuerà nelle prossime sedute. 
I Commissari hanno quindi iniziato il vaglio della proposta di legge regionale n. 51 di iniziativa 
dei Consiglieri Greco, Primiani, De Chirico, Nola, Manzo e Fontana concernente: <<Interventi 
in favore del comparto audiovisivo, delle arti visive e del cinema. Istituzione della “Molise film 
Commission”>>. Dopo l’illustrazione, da parte del relatore, Consigliere Paola Matteo, delle 
finalità e degli obiettivi della pdl, la Commissione ha deciso, al fine di proseguire l’esame 
dell’iniziativa legislativa con maggiore contezza e completezza, di programmare nella prossima 
seduta l’audizione degli Assessori e dei Direttori dei Servizi regionali competenti per materia. 
La Commissione, infine, ha preso atto del ritiro da parte del proponente, Consigliere Di 
Lucente, della pdl n. 41, concernente: ”Modifica alla legge regionale 18 dicembre 2017, n. 22
(Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza)”.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK