Operazione antimafia interregionale: 39 misure cautelari tra Molise e Campania

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
CAMPOBASSO, 20 MAG - È scattata nella note una vasta operazione antidroga dei Comandi Provinciali Carabinieri e Guardia di Finanza di Campobasso tra Molise, Campania, Puglia e Calabria in esecuzione di 39 misure cautelari personali della DDA di Campobasso e il sequestro di beni per oltre un milione di euro. Colpite tre organizzazioni criminali che erano riuscite a costituire un solido e redditizio commercio di sostanze stupefacenti tra Campania e Molise. A capo di un sodalizio un pregiudicato napoletano vertice di un'associazione di stampo camorristico campana che reimpiegava i proventi illeciti della droga in attività commerciali in provincia di Campobasso.
    L'operazione 'Piazza Pulita', ha visto impegnati oltre 250 carabinieri e finanzieri in 61 perquisizioni locali e personali.
    I dettagli saranno illustrati questa mattina a Campobasso nel corso di una conferenza stampa alla quale interverrà anche il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero De Raho. (ANSA).

Ansa

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK