Il Rotary Club di Agnone porta a casa due obiettivi: scuole con 3 defibrillatori e anziani muniti di mascherine per il Covid 19

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il progetto del Rotary Club Di Agnone si è realizzato. La serata di beneficenza organizzata il 18 Nobembre 2019,inclusa di cena , lotteria, musica  ha consetito al prestigioso club agnonese di raggiungere l'obietto quello di rendere le scuole agnonesi cardioprotette e in quella stessa serata il presidente dott Piero Pescetelli motivò la scelta sulla destinazione dei fondi eventualmente raccolti: "La scelta è stata determinata dalle morti improvvise giovanili che avvengono tra la popolazione scolastica,evento raro ma che se non trova adeguato soccorso, porta alla morte. Nel mese scorso, in tutta Italia, ci sono stati tre casi,due sono morti ,uno e' sopravvissuto grazie all'intervento di un professore di educazione fisica e prosegue sono contento per il grande senso civico che i cittadini di Agnone hanno dimostrato" Perciò questa mattina lo stesso presidente ha cnsegnato tre defibrillatori ai dirigenti scolastici in una ridotta cerimonia a causa dele misure restrittive per il covid 19, evitando assembramenti e mantenendo le distanze.

 Il Rotary inoltre  durante l'emergenza covid 19, ha sostenuto con la sollidarietà, tutte le strutture per anziani dell'Alto Molise donando mascherine ffp2  e otto pulsossimetri consegnati sabato 30 maggio.



 

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK