Protesta infermieri e Oss precari al consiglio regionale. Fanelli PD:Subito una proroga dei contratti e avviso pubblico

| Categoria: Attualità
STAMPA

"Subito una proroga dei contratti, ma anche a lavoro per un imminente avviso pubblico che tenga conto di chi ha operato durante la lunga emergenza Covid, acquisendo un know-how che non possiamo permetterci di perdere. Senza dimenticare tutti gli altri lavoratori precari della sanità che da anni aspettano gli attesi 'bandi' che li portino fuori da una ingiusta precarietà. Un fabbisogno di personale che diventa non più procrastinabile!"

Cosi esordisce la consigliera regionale del PD Micaela Fanelli questa mattina davanti al consiglio regionale del Molise dove ha incontrato  il personale infermieristico e gli Oss assunti dalla Asrem a partita IVA durante l'emergenza covid  i cui coontratti sono in scadenza imminente e continua:

"ho ribadito il mio personale impegno per una procedura che garantisca i diritti di chi, in tutti questi mesi, mettendo a rischio la propria salute, ha avuto un ruolo determinante per la gestione dell’emergenza.

e conclude:

"Verso questi lavoratori, così come verso tutti gli altri, abbiamo un dovere morale preciso a cui dobbiamo ottemperare. Ne sono consapevole e rinnovo il mio impegno ad affrontare la questione in Consiglio, così come a chiedere il rispetto del medesimo impegno ai vertici Asrem, regione e commissari vari, al fine di trovare una soluzione capace di garantire i diritti di tutti."

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK