Agnone, ecco la composizione del consiglio comunale proclamato oggi: record di donne, 4 di maggioranza e una di opposizione

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Cerimonia di proclamazione del nuovo sindaco e dei consiglieri comunali eletti. L'aula consigliare di Palazzo San Francesco di Agnone questa mattina piu che una sede istituzionale era un contenitore di emozioni, quelle belle. Occhi lucidi, volti arrossati, l'emozione era palpabile. Sul tavolo centrale del consiglio, un mazzo di rose rosse poste li in ricordo di un grande e compianto sindaco di  Agnone, Michele Carosella

Alle ore11 in punto il presidente dell'ufficio centrale per le elezioni comunali ,avv Marco Marinelli, ha proclamato Daniele Saia sindaco di Agnone eletto con 1893  pari al 60% dei votanti. Successivamente la proclamazione dei consiglieri: Giovanni Di Nucci 466, Enrica Sciullo 404,  Raffaele Masciotra 353, Michela Cerbaso 335 voti, Amalia Gennarelli 297, Franco Marcovecchio 180 voti, Giuseppina Catauro con 179 voti, Mario Petrecca 162. 

 Vincenzo Scarano, che porta a casa 821 voti con un 26%, tre i seggi conquistati da “Agnone Identità e Futuro”. Uno andrà al candidato sindaco, gli altri due a Margherita Greco 182,  a Franco Paoletti 150. Seggio anche per Agostino Iannelli che si ferma a 440 voti con il 13% .

I consiglieri di minoranza comunque non erano  presenti alla  cerimonia della proclamazione

Il sindaco nel suo breve discorso ha ringraziato la commissaria prefettizia Giuseppina Ferri, la precedente amministrazione, e " Io e la mia squadra siamo aperti alla collaborazione, alla condivisione,al dialogo con le forze della minoranza, governeremo all'insegna della onestà, della trasparenza , dela moraità e della partecipazione " ha concluso

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK