Sanità, Molise, all'Asrem un solo ginecologo non obiettore

Andrà in pensione a maggio, Azienda sanitaria cerca sostituto

| Categoria: Attualità
STAMPA

CAMPOBASSO, 08 APR - Nelle strutture dell'Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem) c'è un solo dirigente medico della disciplina di Ginecologia non obiettore di coscienza. Andrà in pensione il prossimo 28 maggio.

 

È quanto emerge dal contenuto di un bando di concorso emanato dall'Asrem per l'assunzione a tempo indeterminato di un medico, non obiettore, al fine di poter garantire la corretta applicazione della legge 194/78 sull'Interruzione volontaria di gravidanza (Ivg). In base alla relazione del ministro della Salute trasmessa al Parlamento il 9 giugno 2020 (periodo di riferimento 2018), risulta che in Molise la percentuale dei ginecologi obiettori era pari al 92,3%, 65,1% quella relativa agli anestesisti, 90,9% per il personale non medico. (ANSA)

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK