Amministrative Isernia, nuove alleanze per il candidato Melogli. Castrataro: Solito gioco di potere

| Categoria: Attualità
STAMPA

“Nessuna sorpresa, solo il consueto gioco di potere che mette in risalto una serie di contraddizioni che, sono certo, gli isernini sapranno adeguatamente valutare”.

 

Così il candidato Sindaco di Isernia, Piero Castrataro, a commento delle nuove alleanze palesate da alcune forze in campo alle elezioni comunali pentre, in vista del turno di ballottaggio di domenica e lunedì prossimi.

 

Trattativa dopo trattativa” afferma Castrataro “gli esponenti di Fratelli d’Italia prima e i candidati della lista civica Progetto per Isernia dopo, sono usciti allo scoperto, manifestando l’intenzione di sostenere l’aspirante Primo Cittadino del centrodestra al secondo turno. Il tutto rinnegando radicalmente la linea finora adottata e le velenose dichiarazioni rilasciate dagli stessi contro il candidato Melogli e i suoi principali sponsor regionali, a partire dal governatore Toma, tacciato, tra l’altro, di aver inferto il colpo di grazia alla sanità pubblica molisana e all’ospedale di Isernia. Un netto cambio di rotta” continua Castrataro “che pone ancor più in evidenza il ruolo che, per il centrodestra, la città di Isernia ricopre. Ovvero quello di mero laboratorio politico in cui barattare ruoli e poltrone in vista dei prossimi appuntamenti elettorali regionali e nazionali.

 

Un metodo dal quale abbiamo sempre preso le distanze” conclude Castrataro “e al quale abbiamo risposto con un progetto condiviso, serio e concreto, capace di guardare al futuro di Isernia e al bene degli isernini che sono e resteranno i nostri unici alleati”.

 

 

Isernia, 12 ottobre 2021

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK