CGIL Molise: “Mai più fascismi. Per il lavoro, per la partecipazione, per la democrazia”.Manifestazione a Roma il 16 ottobre

Dal Molise sono già pronti diversi pullman per raggiungere sabato la capitale.

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Dopo il terribile assalto squadrista alla sede nazionale della CGIL di sabato scorso, la solidarietà espressa verso la nostra Organizzazione è stata straordinaria ed è anche questa solidarietà che ci dà la forza per andare avanti contro il tentativo di suggestioni montate ad arte contro il Sindacato che rappresenta un baluardo della nostra Democrazia Costituzionale.

A nome di tutta la CGIL ringrazio la CISL e la UIL del Molise, che hanno immediatamente attestato, con fatti concreti, il loro sostegno condividendo la necessità di reagire democraticamente organizzando una grande manifestazione che si terrà Sabato 16 a Roma. Un sentito ringraziamento va anche alle istituzioni locali - Regione, Università, Assessori e Consiglieri Regionali - alle forze politiche e a quelle sindacali anche di categoria, alle associazioni e al Partenariato sociale, a lavoratrici, lavoratori, pensionati e a tantissimi cittadini che, in questi giorni, hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alla CGIL.

Con l’aggressione di sabato si è voluto colpire una grande organizzazione di massa e il ruolo che il sindacato ha svolto e deve poter svolgere soprattutto in questo particolare momento in cui è necessario unire il Paese, rimettendo al centro il lavoro, la giustizia sociale e i diritti delle persone.

Sabato prossimo, 16 ottobre, CGIL CISL UIL saranno a Roma per una manifestazione che si terrà a Piazza S. Giovanni dalle ore 14,00. Saremo in Piazza con lo slogan “Mai più fascismi. Per il lavoro, per la partecipazione, per la democrazia”.

L’appello a partecipare, quindi, è rivolto a tutti coloro che si riconoscono nei valori democratici per riaffermare i principi sanciti dalla nostra Costituzione nata dall’antifascismo e dalla Resistenza. In un Paese provato da anni di crisi economica e da un lungo periodo di crisi pandemica, è necessario che tutte le forze democratiche provino a unirsi per difendere e riaffermare in pieno i diritti costituzionali e per impedire che sull’onda del disagio sociale trovino spazio violenza, soprusi, divisione e odio che rappresentano da sempre un ulteriore pericolo per il lavoro e per i lavoratori già provati da vicissitudini quotidiane e strutturali

. Dal Molise sono già pronti diversi pullman per raggiungere sabato la capitale.

Gli autobus partiranno da : Campobasso ore 9.00 Terminal via San Giovanni. Termoli ore 8.30 Piazza Donatori di sangue.

Isernia ore 10.00 Hotel Europa.

Per info e prenotazioni rivolgersi presso le nostre sedi. Campobasso 14 ottobre 2021

Il Segretario Generale CGIL Molise Paolo DE SOCIO

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK