Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sanità: controlli Nas in Molise, contestate 29 irregolarità

Visite in 50 strutture sanitarie e 16 cooperative

Condividi su:

CAMPOBASSO, 05 DIC - Hanno interessato anche il Molise i controlli dei carabinieri Nas, disposti d'intesa con il ministero della Salute, presso strutture sanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private che, per sopperire alla carenza di personale e garantire l'erogazione minima dei servizi di cura ed assistenza, ricorrono sempre più spesso a contratti di appalto per avvalersi di personale fornito da società esterne, solitamente riconducibili a cooperative.

 

 

Il Nas di Campobasso ha controllato 50 strutture sanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private, 16 cooperative fornitrici di servizi sanitari, 161 medici, 193 infermieri, 253 operatori socio sanitari.

 

 

Sono state contestate 29 irregolarità di carattere amministrativo e in particolare 9 violazioni alla legge regionale riguardante l'accreditamento delle strutture e le carenze organizzative e strutturali. 20 contestazioni, infine, hanno riguardato l' impiego personale medico in turni continuativi di oltre 24 ore. (ANSA).
   

Condividi su:

Seguici su Facebook