Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Cerca di sfondare la porta di un'abitazione con l'accetta: fermato 44enne

L'episodio ieri a Oratino

redazione Alto Molise
Condividi su:

Tensione ieri a Oratino, piccolo comune in provincia di Campobasso, dove un 44enne del luogo, in preda ad un raptus ha preso un’accetta e ha cominciato a colpire la porta di legno di un'abitazione minacciando i passanti.

I carabinieri della Stazione di Campobasso e della Radiomobile sono arrivati in forze sul posto (insieme ad agenti in borghese) per calmare e fermare l’esagitato che, vistosi accerchiato si è dato alla fuga nei campi.
Le ricerche dell’uomo sono state estenuanti: il timore è che potesse compiere gesti autolesionistici. Circondato il territorio del piccolo comune, i carabinieri, coadiuvati dal sindaco di Oratino, un assessore ed un dipendente comunale, lo hanno individuato mentre si allontanava sulla fondovalle Rivolo. Qui è stato prontamente raggiunto e bloccato e accompagnato presso l’ospedale 'Caldarelli' di Campobaso per essere sottoposto ad accertamenti sanitari ed è stato denunciato per i reati di minaccia aggravata e danneggiamento.

Condividi su:

Seguici su Facebook